UN´ALTRA IMPRESA DI LUCIANO ROSSI - 100 KM DEL SAHARA

29-10-2012 09:09 -

ANCHE QUESTA VOLTA E´ ANDATA BENE: HO FINITO E CONCLUSO CON LA MAGLIA GIALLA DEL CASONE QUESTA DURA PROVA NEL SAHARA TUNISINO: 100 KM NO STOP.
VI ASSICURO CHE E´ STATA UN´ESPERIENZA INDIMENTICABILE: CORRERE SEMPRE DI NOTTE PER 100 KM. TRA LE ALTE DUNE DI SABBIA CON IL SOLO CHIARORE DELLA LUNA E DELLA TORCIA ELETTRICA E´ DA ... BRIVIDI (ANCHE SE FACEVA CALDO).

LA GARA E´ STATA TOSTA, CON QUASI VENTI RITIRATI: ALCUNI AL 97° KM. (IN VISTA DEL TRAGUARDO!) QUANDO MANCAVANO SOLI TRE KM. DI ALTE DUNE DA AFFRONTARE CON LE GAMBE CHE AFFONDAVANO NELLA SABBIA ED IL VENTO CHE TI SFERZAVA IN FACCIA.
SONO FELICE DELLA MIA PROVA: SU 130 CONCORRENTI 19° ASSOLUTO E 2° DI CATEGORIA CON IL TEMPO DI H. 12,44.

RUBO DUE MINUTI ALLA VS PAZIENZA PER DIRVI CHE ....

"...IN TANTI MI CHIEDONO QUALI SIANO I MIEI PENSIERI DURANTE LA CORSA: E´ DIFFICILE RISPONDERE A QUESTA DOMANDA. IN SIMILI COMPETIZIONI CAPITANO SITUAZIONI AL LIMITE E VORREI DIRE ANCHE DRAMMATICHE: L´IMPORTANTE E´ ASCOLTARE IL PROPRIO CORPO, ASCOLTARE IL DESERTO, CARPIRNE I SUOI SEGNALI ED INTERPRETARLI. SI PENSA A TUTTO, ALL´ESSENZIALITA´ DELLA VITA, ALLE COSE INTIME. INSOMMA IL DESERTO SA REGALARTI LA POSSIBILITA´ DI GUARDARTI DENTRO E MAGARI RISCOPRIRTI ANCHE DIVERSO.

E´ PERO´ CON UN VELO DI MALINCONIA E UNA LACRIMUCCIA CHE SCRIVO QUESTE RIGHE: DOPO TANTE PARTECIPAZIONI A CORSE DI QUESTO TIPO (CHE INDUBBIAMENTE LASCIANO IL SEGNO) A 55 ANNI FORSE E´ IL CASO DI RISPETTARE IL PROPRIO CORPO, NON FORZARLO OLTRE ED ESSERE GRATI PER QUELLO CHE SINORA TI HA CONCESSO DI FARE.

CREDO CHE ALTRETTANTE SODDISFAZIONI SI POSSANO COGLIERE ANCHE ALLA DOMENICA, IN GRUPPO, CON IL SORRISO SULLE LABBRA E ... NATURALMENTE SEMPRE CON LA MAGLIA GIALLA DEL MITICO CASONE.
E´ UNA FORMA DI RISPETTO, OLTRE CHE VERSO SE STESSI, ANCHE PER COLORO CHE TI SONO VICINI E CHE MAGARI - IN SILENZIO - VIVONO LE TUE COMPETIZIONI IN SILENZIO MA CON APPRENSIONE.

INCREDIBILE E´ IL FATTO CHE HO RITROVATO ATLETI CON I QUALI HO CORSO ANNI FA E SI RICORDAVANO DELLA MIA MAGLIA GIALLA CON LA SCRITTA CASONE!!! VI ABBRACCIO TUTTI: VI CHIEDO GENTILMENTE SE POTETE INVIARE QUESTA MIA AL PATRON ADAMI (CHE SEMPRE SI INTERESSA DELLE MIE CORSE), A CATIA E ERICA DI CUI NON HO L´INDIRIZZO E MAIL

CIAO A TUTTI

P.S.: QUALCUNO DICEVA CHE OGNI DESERTO E´ BELLO PERCHE´ VI E´ SEMPRE UNA POZZA D´ACQUA: L´IMPORTANTE E´ SAPERLA TROVARE. ERA SOLO UNA METAFORA PER DIRE CHE OGNI UOMO, ANCHE IL PIU´ MALVAGIO, HA DENTRO DI SE´ UN PIZZICO DI BONTA´, LA PROPRIA POZZA D´ACQUA INSOMMA: BASTA SOLO SAPERLA TROVARE. PROBABILMENTE ... IO LA STO ANCORA CERCANDO ... E CONSIDERANDO CHE ALMENO UNA VOLTA L´ANNO IL VENTO CALDO DEL DESERTO BUSSA ALLA MIA FINESTRA DOVRO´ FARE UNO SFORZO IMMENSO PER NON APRIRLA.....


Fonte: Fabrizio Foglia - Sezione Trail