25 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Casonisti alle Terre Verdiane

24-02-2013 20:08 - News Generiche
Busseto, 24 febbraio 2013.

Corrado Mortillaro, in 1:50´04´´ si è aggiudicato le gara di 30 km organizzata all´interno della manifestazione Maratona delle Terre Verdiane e del Principe, quest´anno con partenza non più da Salsomaggiore Terme, perla del termalismo e del Liberty, ma da un complesso commerciale sito nella periferia nord di Fidenza. Sul traguardo di Soragna ha anticipato 383 inseguitori, tra i quali i Casonisti Simone Azzolini, Morena Coruzzi e Michele Gorreri.
Nella gara di 10 km è accaduto un fatto particolare: la prima canotta Casone a giungere al traguardo è stata quella femminile di Simona Zidaru, che ha preceduto Antonio Di Biagio, primo degli uomini. 9 in totale i Casonisti. La gara ha visto anche il ritorno all´attività agonistica di Patrizia Bazzani, dopo l´infortunio occorsole a Roccabianca nel novembre scorso. Qui al traguardo sono giunti in totale 121 podisti.
Nella 21 km sono stati impegnati 298 atleti, dei quali 17 Casonisti. 3° Assoluto e 1° di categoria Fabio Bellucci con 1:16´23´´, poi Roberto Vannoni 9° in 1:19´19´´, 12° Andrea Menchini tempo finale di 1:20´44´´ e Sandro Scarpellini 1° di categoria con 1:25´29´´. La mezza ha visto un altro gradito ritorno alle gare: Rossana Dall´Asta.
In 310 hanno corso la Maratona, dei quali per l´Atletica Casone Noceto: Arturo Ronconi, 70° in 3:26´43´´ e Michele Pini in 3:52´32´´.


Fonte: Giovanni Saglia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio