MEZZA e MARATONA DI FERRARA 24/3/13

25-03-2013 09:27 -

Un nutrito gruppo di Casonisti ha partecipato ieri alla Mezza Maratona ed alla Maratona di FERRARA.
Si è già detto nell´altro comunicato delle bellissime prestazioni di Michele Cacaci (secondo) e Adil Lyazali (terzo).
Paolo Minniti ha chiuso undicesimo in 1.13.43
Giorgio Barborini 1.41.19 - Michele Gorreri 1.42.40
Stefano Piovani (impegnato a fare la "lepre" per i nostri maratoneti) in 1.44.00.
MARATONA
Arturo Ronconi 3.34.06 - Simone Azzolini 3.34.11 - Fabrizio Foglia 3.36.54 - Federica Leoncini (premiata come quarta donna di categoria) 3.58.40 - Giacomo Camaiora 4.15.17 - Massimiliano Stabile 4.31.17.
Giornata piovosa all´inizio, solo per circa un ora dopo il via. Vento fastidioso, spesso contrario nella prima parte della maratona.
I percorsi della mezza e della maratona erano in comune fino al 16° quindi alcuni di noi si sono avvalsi della "lepre personale Casone" (Stefano) a cui avevamo richiesto un´andatura ai 5 al Km.
Oh, all´ottavo km guardo il crono: 40 minuti spaccati. Fenomeno.
Poi ad ogni km rosicchiavamo qualche secondo, tanto i ristori fino al km 20 proponevano solo bottiglietta di acqua e basta, quindi non si perdeva tempo...
Al 16° salutiamo la Lepre e ci avviamo per il giro lungo della Maratona, verso il Po. Ai ristori seguenti si trovava uvetta, banane, acqua bella fresca, sali e Coca. Niente di solido da mangiare. Vabbè.
Ma il volantino di gara diceva: N° 1 ricco ristoro all´arrivo gestito dalla Scuola Alberghiera. E vai che si mangia!!
Dopo le docce ci avviamo al "ricco ristoro": pane ferrarese (tipo grissini giganti friabili) e acqua o succhi freddissimi.
Niente di caldo, niente thè, panini, salume o altro. E nessuna traccia degli allievi della Scuola Alberghiera...!
Ci rassegniamo ad un panino in Autogrill al ritorno.

Fonte: Fabrizio Foglia